elba marcina marina

 

La vacanza all’isola d’Elba in agosto può comportare dei dubbi prima e, per qualcuno, dei disagi durante.
Siamo al culmine dell’estate, il ferragosto segna l’apice delle presenze e il punto di passaggio alla parte discendente della curva a campana che dopo la prima settimana di settembre viaggerà schiacciata verso il basso.
In agosto all’Elba bisogna sapersi organizzare, prendere un minimo di dimestichezza con gli orari, i punti nevralgici e… il vento, ci sono diverse applicazioni gratuite che possono aiutarti, ma soprattutto dovresti avere le idee chiare su cosa vuoi fare e cosa non vuoi fare… oppure stare sotto la pergola del tuo appartamento sul mare a goderti le lunghe giornate estive.
Quel che per diverse ragioni riguardanti non soltanto il caldo mi sento di sconsigliare, sono le lunghe escursioni, agosto è veramente il mese giusto per godersi il mare, puoi consultare alcuni articoli di questo blog per farti un’idea sulle spiagge che possono andar bene per te, la scelta non manca, ma ognuna ha caratteristiche che potrebbero andarti bene come no:
https://www.goelba.it/blog/category/spiagge-isola-delba/
Agosto all’Elba è anche il mese delle sagre paesane, spesso finalizzate all’autofinanziamento di associazioni volontaristiche di ogni tipo, solitamente non sono adatte a chi ama la pace e il silenzio, sono invece consigliate per chi vuol trascorrere una serata in un ambiente spensierato e casareccio.
Se invece sei un tipo previdente, per affittare appartamenti e ville dipregio affidati a https://www.goelba.it/ville/ 

 

DE ANDRE’ DAY

 

elba de andre day

 

Info:                                          ale@bwp.it
Consulta la pagina Facebook: https://www.facebook.com/DeAndreDayElba/

La prima volta fu il 20 agosto 1998 e da allora è diventato uno degli appuntamenti più interessanti e frequentati dell’estate elbana.
L’omaggio al cantautore genovese non poteva essere più coerente col personaggio, sia nell’ambientazione che nello svolgimento della serata. La serata infatti si svolge nella bellissima piazza davanti alla chiesa di San Piero, un delizioso e austero borgo a poco più di duecento metri sopra la spiaggia di marina di Campo (ma si respira tutt’altra aria, sia in senso proprio che metaforico!). Vedi un post del mio blog su San Piero: https://www.goelba.it/blog/san-piero-isola-elba/ e capirai che val bene una visita.
San Piero è il “paese d’origine” del centro più turistico dell’isola d’Elba, Marina di Campo, oggi che l’economia è tutta spostata sulla grande spiaggia giù in basso, l’antico borgo vive una splendida solitudine che potrebbe anche piacerti molto.
Ci si accomoda sui gradini ad anfiteatro davanti al palco, si gusta l’aria fresca con i profumi dell’isola e si ascoltano diversi artisti elbani che si cimentano in cover del cantautore; anche se non sono delle star nazionali, non sottovalutare la bravura e il talento di questi giovani cantanti e musicisti che sanno creare un’atmosfera talvolta persino commovente.
Ogni anno viene ospitato un musicista o cantante di fama nazionale che si esibisce in qualità di ospite d’onore.
Un consiglio, il posteggio è appena sopra il paese, 5 min. a piedi, dove si trova il campo sportivo.

 

SPETTACOLI  PIROTECNICI

 

elba isola fuochi artificio

 

Proprio a causa della particolare concitazione durante l’agosto elbano, le iniziative di ottimo spessore non sono così numerose come negli altri mesi, ma il fato vuole che alcuni paesi festeggino il proprio santo patrono proprio in agosto, così puoi assistere a fuochi d’artificio e festeggiamenti paesani in alcuni tra i borghi più noti dell’isola.
A chi piace questo tipo di spettacolo ne segnalo i più importanti.
Ricorda che il tuo cane o gatto, così come tutti gli animali, sono così spaventati dal frastuono che talvolta possono subirne conseguenze gravi.
RIO MARINA – 16 agosto – San Rocco.
Dopo la messa processione e poi iniziative musicali per tutto il paese prima dei fuochi d’artificio.
Devo dire che tra tutti i paese elbani, io che non sono particolarmente attratto  da questo tipo di spettacoli, Rio Marina è forse quello che restituisce qualcosa di più, credo dipenda dal fatto che questa giornata è “veramente” sentita dai paesani, non che dalle altre parti i paesani non partecipino con patos all’evento, ma il mio sentire mi dice che per Rio Marina San Rocco è veramente la festa più importante dell’anno, coi turisti o senza.
MARCIANA MARINA – 11/12 agosto – Santa Chiara.
A Marciana Marina la santa patrona viene festeggiata non uno, ma due giorni di fila.

Il primo coi festeggiamenti religiosi, comprendenti due messe, una la mattina e una la sera, e l’immancabile processione in cui la patrona viene portata per terra e per mare prima di essere riaccompagnata in chiesa.
Quel che caratterizza i fuochi d’artificio di Marciana Marina è di essere accompagnati da una bella musica, guidata professionalmente da un disc jockey.
MARINA DI CAMPO – 07 agosto – San Gaetano.
Messa, processone a mare nel golfo di Marina di Campo con diversi sub che trasportano la statua di San Gaetano dalla spiaggia alla barca e viceversa sempre a filo d’acqua. L’evento è preceduto da iniziative musicali. Molto suggestivo il golfo illuminato dai colori dei fuochi.

PORTOFERRAIO – 15 agosto.
Il capoluogo festeggia il suo patrono San Crispino il 29 aprile, ma l’occasione del ferragosto è troppo ghiotta per non ripetere alla grande con tanto di fuochi d’artificio che illuminano la bellissima darsena cinquecentesca.

174 Condivisioni
Condividi qui i tuoi commenti

No comments so far.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Website Field Is Optional